23 aprile 2017

Neil Young lancia Xstream, musica in streaming di alta qualità

Dopo il fallimento commerciale di PONO, il player "toblerone" di qualche anno fa, e dopo aver prima ritirato e poi concesso la propria musica sui servizi principali di streaming, Neil Young non si dà per vinto in materia di audiofilia digitale. Così si appresta a lanciare un nuovo servizio streaming di musica ad alta qualità chiamato Xstream. Potete leggere qui la notizia o l'intera dichiarazione di Young.
La risoluzione e, pertanto, la fedeltà audio sarà garantita dall'utilizzo intelligente della banda dati disponibile. Il che, in soldoni, significa che con una buona connessione potrete attingere all'alta risoluzione digitale, mentre con una connessione scarsa attingerete a formati più compressi. Il servizio non è ancora attivo e non ci sono date, ma Young dice che il lancio avverrà molto presto, aggiungendo che in questo formato saranno presto disponibili tutti i suoi album (lasciando forse intendere anche la tanto attesa e altrettanto rimandata uscita di Archives Vol.2 e successivi).


Nessun commento:

Posta un commento